Pensieri

L’universo ascolta

/
L’universo ascolta

Su questo pullman, per questo viaggio, breve e senza sosta ma intenso,
come l’odore del pane appena sfornato, respiri, sorridi lo tocchi,
magari ancora brucia, affondi le dita ad occhi chiusi.
Basta poco e si è felici.
Le mani si cercano, avvolte in un intreccio delicato,
se stringi può far male ma è un dolore a metà.
Dormi sulle mie gambe, cullata, sei infinita dolcezza,
spesso ti svegli, sorridi.
Ho pregato l’universo d’incontrarti,
sono stato paziente, mille volte ancora ho saputo esistevi.
È accaduto, quasi in pensiero per ciò che l’universo chieda in cambio,
sono pago, felice, fortunato.
Abbracciarti come un albero, sei stabile, calmo, hai radici forti.
Conto sul tuo sorriso come rosa fiorita splendente in un campo di rovi,
sei solo ciò che da sempre desideravo,
mi rendi migliore, completi l’universo.

In viaggio
25 settembre 2022
scritta a due cuori con Sara.

🌹

#poesiacontadina #jianninho #poesia #viaggiare #inviaggio #spello #andrearoggi #alberodellavita

Leave a Reply
Your email address will not be published. *